Vai alla barra degli strumenti
MATTARELLA SCIOLGA IL CSM..!!! E TUTTI I PARTITI IMPLICATI IN PRIMIS PD..!!! NE VALE DELLA CREDIBILITÀ DELLO STESSO CSM
 

Il Governo Renzi cercò di influenzare le nuove nomine nel Consiglio superiore della magistratura (Csm) per far spazio a magistrati ritenuti più “sensibili” al potere politico. Lo scrive in un post su Facebook Franco Roberti, ex magistrato e procuratore nazionale Antimafia, recentemente eletto al Parlamento europeo nelle file del Partito democratico.