Vai alla barra degli strumenti
PUNTARE SULLA MANODOPERA STRANIERA È DA AUTOLESIONISTI.. PERCHÉ CI SOTTRAGGONO RICCHEZZA….!!!!!!
 

Più di 66 miliardi di euro guadagnati in Italia sono stati inviati dai lavoratori stranieri nei loro paesi d’origine. In testa bengalesi, romeni e filippini

https://www.money.it/stranieri-Italia-rimesse-60-miliardi-paesi-origini

Vivono nei cosiddetti ghetti, senza acqua e in condizioni igienico sanitarie terribili, dove i caporali li vanno a prelevare. Da qui gli immigrati partono per lavorare per giornate intere per due o tre euro all’ora

Il più delle volte in nero. «Il resto dei soldi se lo mettono in tasca i caporali», spiega Ettore Ronconi della Flai Cgil, il sindacato dei lavoratori dell’agroindustria. «Ci sono cosiddetti “caporali neri”, che spesso hanno la stessa provenienza dei lavoratori sfruttati, ma dietro di loro ci sono i “caporali bianchi”, che coordinano le attività».

https://www.linkiesta.it/it/article/2015/07/23/raccolta-dei-pomodori-anche-questanno-migliaia-di-schiavi-dimenticati/26797/